Juventus, Amelia: “Allegri può essere un modello per Pirlo. Champions League? Ho la mia idea”

L’ex portiere di Palermo e Milan, Marco Amelia, sul tecnico della Juventus, Andrea Pirlo

Juventus

Pirlo è Pirlo, ognuno ha le sue idee, la sua filosofia e le sue convinzioni. Non si possono fare raffronti

Juventus

L’ex portiere di Palermo e Milan, Marco Amelia, ai microfoni di “Tuttomercatoweb”, esprime la sua opinione in merito al tecnico della Juventus, Andera Pirlo. L’ex estremo difensore campione del Mondo con l’Italia ha risposto al dibattito secondo cui il tecnico bianconero si possa accostare a Massimiliano Allegri.

Juventus-Roma, Pirlo: “Abbiamo giocato la gara che volevamo, adesso siamo compattati. La mia crescita? Rispondo Così”

“Il suo calcio in Europa? Sicuramente Pirlo saprà adattarsi a seconda delle partite e degli avversari. E poi se proprio si parla di Allegri dico che è arrivato anche a giocarsi due finali Champions League, peraltro quella col Barcellona persa con rimpianti. Se deve essere un modello, dunque, non mi pare affatto male. Il calcio alla Allegri? E’ un calcio in cui vengono sfruttate le caratteristiche dei calciatori a disposizione. Meno tatticismi esasperati e grande capacità di leggere la partita in corso. Per il resto poi si possono fare tanti altri discorsi. Contano i risultati. Le chiacchiere le porta via il vento”.

VIDEO Juventus-Roma, Pirlo sorprende: “La sconfitta di San Siro contro l’Inter ci ha aiutato molto”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy