Juve Stabia-Palermo, Garattoni: “Perdere dà fastidio. Il fallo di mano c’era e quei due rigori…”

Le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal calciatore della Juve Stabia

Parola ad Alessandro Garattoni.

Diversi sono stati i temi trattati dall’esterno basso della Juve Stabia, intervenuto in conferenza stampa al termine della gara giocata allo Stadio “Romeo Menti” di Castellammare contro il Palermo: dalla prestazione offerta dagli uomini di Pasquale Padalino in occasione della decima giornata del campionato di Serie C – Girone C, al gol annullato alla compagine campana dal direttore di gara.

“Tutti abbiamo fatto una buona partita, abbiamo purtroppo concesso i primi dieci-quindici minuti dove abbiamo subito il primo gol. Poi, nel corso di tutta la partita abbiamo attaccato e cercato di fare il gol del pareggio ma non è arrivato. Credo comunque che la prestazione della squadra sia stata buona. Sicuramente queste sconfitte danno fastidio in quanto veniamo già da un’altra sconfitta, domenica per fortuna c’è un’altra partita, un derby: cercheremo di portare a casa i tre punti per andare avanti in classifica. Questo è un periodo dove abbiamo tante partite, dobbiamo cercare di recuperare il più possibile, curare i dettagli, l’alimentazione, il recupero, tutto, al fine di arrivare il più pronti possibile alla terza partita in quindici giorni”, sono state le sue parole.

“Io tra i migliori? Sono venuto alla Juve Stabia per dare il massimo, per cercare di farmi vedere il più possibile e dimostrare. Il fallo di mano? Non so come l’arbitro abbia fatto a vederlo, c’era la mano e purtroppo ha annullato il gol. Sono cose che capitano. A noi non sono stati dati due rigori che rivedendo in tv sembravano esserci. Approccio poco cattivo? Forse i primi dieci minuti siamo partiti un po’ sottotono rispetto a loro ma una volta subito il gol abbiamo cercato di pareggiare. Non credo vi sia stata una debolezza, credo sia stata una partita positiva da parte nostra”, ha concluso Garattoni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy