Qual. Mondiale, Lituania-Italia 0-2: decidono Sensi e Immobile, azzurri ancora in vetta a punteggio pieno

L’Italia batte la Lituania e centra l’obiettivo punteggio pieno nel girone C dopo i successi contro Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania

italia

L’Italia batte la Lituania e conquistano il terzo successo di fila, rimanendo in testa al girone C.

Dopo le vittorie con Irlanda del Nord e Bulgaria gli azzurri di Mancini volano a Vilnius per conquistare il terzo successo consecutivo contro la Lituania. L’Italia parte subito forte trovando la prima ghiotta occasione con Pellegrini che, dopo appena 5 minuti di gioco, prova il destro a ridosso dell’area di rigore: Svedkauskas, però, si getta sulla sinistra e devia in angolo. Gli azzurri si rendono ancora pericolosi al 40° minuto con El Shaarawy che da pochi metri sfiora con l’esterno destro, non riuscendo però a trovare lo specchio della porta. Al duplice fischio la gara si chiude momentaneamente sullo 0-0, nonostante l’intensità degli uomini di Mancini.

In avvio di ripresa l’Italia trova il vantaggio con Sensi che, su assist di Locatelli, calcia di sinistro battendo Svedkauskas che tocca il pallone senza riuscire a respingerlo. Trema la difesa dell’Italia al 66°: Cernych in anticipo su Toloi colpisce di testa, ma la sfera finisce di poco fuori. Una nuova chance per gli azzurri si concretizza all’80° con Immobile che prova il destro appena dentro l’area, ma un attento Svedkauskas vola sulla sinistra e respinge. Un fallo di Kazlauskas su Barella provoca un calcio di rigore gli uomini di Mancini al 94°: Immobile glaciale dal dischetto, regala il 2-0 all’Italia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy