Olanda-Italia, Chiellini: “Bravi a preparare la gara, non era semplice dopo il lungo stop. Zaniolo? Speriamo bene…”

Olanda-Italia, Chiellini: “Bravi a preparare la gara, non era semplice dopo il lungo stop. Zaniolo? Speriamo bene…”

Le dichiarazioni di Chiellini al termine di Olanda-Italia

italia

L’analisi autorevole di un veterano di lungo corso.

Giorgio Chiellini rappresenta sempre e comunque una certezza in termini di esperienza, intelligenza calcistica e affidabilità. Perno imprescindibile sia nella Juventus targata Andrea Pirlo sia nella Nazionale azzurra guidata da Roberto Mancini. Il difensore ha analizzato la vittoria ottenuta dall’Italia sul campo dell’Olanda nel match valido per la Nations League.

“Abbiamo preparato bene la partita, siamo un gruppo che ha fatto due anni di grande livello. Dopo tanti mesi e un’estate strana non era facile ricominciare. Oggi abbiamo vinto giocando da grande squadra, e probabilmente meritavamo qualche gol in più, e alla fine siamo stati bravi anche a difenderci, perché delle volte devi saperti rimboccare le maniche. Mi mancava giocare in campo grande, perché gli allenamenti li fai sempre in campo ridotto. Le distanze e la tensione della partita mi mancavano, ma sono felice di essere tornato a giocare. Era destino che giocassi in un appuntamento così importante, per questo mi è venuto da sorridere dopo l’equivoco di martedì (si riferisce all’errore in distinta che ha coinvolto Acerbi, ndr). Siamo in testa al girone credo con merito, e vogliamo continuare questo percorso nei prossimi mesi. Ci dispiace per Zaniolo, aspettiamo gli esami e speriamo non sia quello che tutti temono. Incrociamo le dita per lui“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy