Italia U21, Nicolato verso la Slovenia: “Espulsioni vs Spagna troppo severe, Cutrone avrà la sua chance”

Le parole del commissario tecnico azzurro in vista della Slovenia

Italia

Paolo Nicolato analizza il girone europeo.

Il commissario tecnico dell’Italia Under 21, intervenuto a Radio Rai, all’interno della trasmissione Radio Anch’io Sport, si è soffermato sul cammino degli azzurrini nella competizione. Ai suoi ragazzi basterebbe ottenere una vittoria nell’ultimo match del girone contro la Slovenia per passare al turno successivo.

“Abbiamo avuto un paio di espulsioni che non sono giustificabili, in particolare quella di Rovella. Queste cose non devono far parte del nostro essere. Il metro è stato anche un po’ pesante, le ammonizioni sono state date un po’ troppo in fretta. La situazione è un po’ complicata. Ci sono rimasti 15 giocatori di movimento e non abbiamo grandi soluzione. Ci dispiace, abbiamo avuto momenti di nervosismo che non sono da giustificare. Cutrone? Sono un paio di anni che gioca molto poco e questo non lo aiuta. Ha sempre dimostrato che ha grande voglia di fare, spero proprio che possa essere la sua partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy