Italia-Moldavia, Mancini: “Mentalità giusta, ottimista sul ritorno dei tifosi sugli spalti. Caputo titolare? Rispondo così”

Le parole del ct della Nazionale a margine del successo maturato nell’amichevole contro la Moldavia

“Ho visto tante cose interessanti. Abbiamo avuto qualche difficoltà nel primo quarto d’ora, ma penso fosse abbastanza normale, perché abbiamo cambiato tanti giocatori. La mentalità è quella giusta, anche cambiando tanti giocatori, e questo è un segnale positivo”.

Sono le parole del ct dell’Italia Roberto Mancini che, intervenuto a margine del massiccio successo maturato in occasione dell’amichevole contro la Moldavia, si è espresso sulla prova offerta dalla sua squadra soffermandosi sui singoli.

“Berardi ha fatto benissimo: nel primo tempo ha giocato molti palloni, ha giocato molto bene come Locatelli e Caputo. Lui titolare all’Europeo? Dipenderà da lui, anche stasera si è mosso bene. I gol li fa, anche se ne abbiamo altri tre che sono molto bravi. Poi dipenderà da lui: se continuerà così… È chiaro che speriamo di avere tanti giocatori bravi nel momento delle convocazioni. I tifosi allo stadio? Bisogna essere ottimisti nella vita, sempre. Credo che in questo momento dobbiamo esserlo tutti, altrimenti non si vive più”, ha detto il ct dell’Italia ai microfoni di “Rai Sport”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy