Serie A, Napoli-Inter 1-1: autogol di Handanovic, Eriksen trova il pari e salva i nerazzurri. La classifica

Il commento della sfida tra Napoli e Inter andata in scena questa sera al “Maradona”

inter

Non vanno oltre il pari Napoli e Inter.

Si conclude con il pareggio il big match del “Maradona” tra Napoli e Inter che ha chiuso la 31^ giornata di Serie A. Il match parte subito con ritmi altissimi con il primo possesso palla per i nerazzurri: Lukaku, lanciato solo in area, prova a spaventare Meret che esce con i piedi fuori area in anticipo. Brivido anche per Handanovic al 15° attaccato in possesso da Osimhen, con il portiere che rinvia poco prima dell’arrivo dell’attaccante di Gattuso. La vera prima palla gol per l’Inter, si concretizza tuttavia solo al 29°: Brozovic lancia Lukaku in area di rigore con un tiro-cross insidioso, la palla si impenna e sbatte sulla traversa. Al 36′ Handanovic va in presa bassa su un tiro di Insigne, uno scontro con De Vrij, però, fa carambolare clamorosamente la palla in rete.

La risposta dell’Inter, non tarda ad arrivare. Al 55° la difesa del Napoli allontana un cross di Hakimi dalla destra, Eriksen intercetta il pallone e calcia subito di prima con un tiro preciso che batte Meret alla sua sinistra. Gli azzurri provano a rispondere ai meneghini con Fabian Ruiz: il centrocampista, su un cross insidiosissimo, cerca la deviazione vicente sotto porta ma non arriva per un soffio sul pallone. Si conclude dunque con un pari la sfida tra Napoli e Inter, andata in scena questa sera al “Maradona”. Si ferma dunque a quota undici la serie di vittorie di fila dell’Inter, che è ora a +9 sul Milan secondo in classifica. Si avvicina alla zona Champions, invece, il Napoli, ormai distante solo 2 lunghezze.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy