Sampdoria-Inter, Spalletti: “Gol di Brozovic una liberazione. Espulsione? Il quarto uomo mi ha detto…”

Le parole del tecnico dei nerazzurri al termine della gara vinta contro i blucerchiati

Successo dell’Inter. Ancora una volta all’ultimo respiro, dopo la rimonta in Champions League contro il Tottenham.

I nerazzurri sono riusciti ad imporsi per 1-0 al “Ferraris” contro la Sampdoria. Una vittoria fondamentale per riuscire a rilanciarsi in campionato dopo la sconfitta di “San Siro” contro il Parma. Decisiva una rete nei minuti finali messa a segno da Marcelo Brozovic. Al termine della gara è intervenuto ai microfoni di DAZN, il tecnico dell’Inter, Luciano Spalletti: “La mia espulsione? Mi sono girato verso la telecamera per urlare gol, c’era lì il quarto uomo che mi ha detto di averlo fatto con troppo impeto. Era un gol importante, è stata un po’ una liberazione. Loro l’hanno interpretata come una cosa con troppa reazione emotiva. Questo modo di vincere secondo me dà poi seguito al carattere che ha mostrato la squadra nella partita precedente. Abbiamo dimostrato grande carattere rimanendo sempre in gara. Siamo l’Inter, dobbiamo andare a giocare le partite tutte sul filo del rasoio, giocandoci la vittoria fino all’ultimo. Il fatto di vedere la squadra sulla buona strada è chiaro che mi dà più forza per portare avanti il nostro disegno a livello tattico. Dobbiamo assicurarci che sia stato assorbito nella maniera corretta, così si ha più forza e disponibilità per metterlo in pratica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy