Milan-Inter, Capello incorona Conte: “Ecco la chiave della risalita nerazzurra. Uomini derby? Lukaku, Barella, Hakimi…”

L’ex tecnico del Milan, Fabio Capello, in vista del “Derby della Madonnina”

Inter

Le parole del “Don Fabio”, in vista del derby MilanInter.

Inter

In prossimità del “derby della Madonnina”, l’ex tecnico del rossonero, Fabio Capello, ha parlato del big match di “San Siro”MilanInter, lui che della “stracittadina” conosce alla perfezione dinamiche e peso specifico, avendo vestito dapprima la maglia rossonera dal 1976 al 1980 e successivamente sedendo sulla panchina del Milan con un palmares in Serie A di tutto rispetto, vincendo 4 scudetti, di cui 3 consecutivi (1991-1992, 1992-1993, 1993-1994 e 1995-1996). Il “Don Fabio”, durante l’intervista rilasciata a “Calciomercato.com”, ha esaltato le decisioni del tecnico dell’Inter, Antonio Conte, meritevole nell’ottimo momento nerazzurro. Di seguito le dichiarazioni del tecnico friulano.

DERBY – “Il derby è sempre una partita tutta da giocare, i soliti discorsi sono veri perché è una partita a parte. C’è solo una cosa sicura: il viaggio di giovedì, la tensione della partita da parte del Milan la paghi. Magari i rossoneri mi smentiranno, ma visto che si sono allenati la settimana prima tranquilli per la partita contro lo Spezia e dovevano essere in una super condizione…”.

MOMENTO NERAZZURROLe critiche ci sono state, è vero (LEGGI QUI). Forse non meritava di uscire (dalla Champions, ndr) però quando ha trovato una squadra fisica ha avuto dei problemi, in Italia non ci sono squadre fisiche e quindi fa meno fatica. Poi Antonio Conte ha cambiato modulo e sistema di gioco, gioca più in contropiede e questo ha aiutato a mettere in evidenza le qualità e caratteristiche della squadra”.

UOMINI DERBY – Lukaku sicuramente fa parte dei papabili ma io starei attento alla fascia destra con Barella e Hakimi che sono quelli che fanno sì che l’attaccante belga possa essere qualche volta più libero. Quando partono questi c’è sempre un pericolo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy