Ludogorets-Inter, parla Genchev: “Il calcio è imprevedibile, se penso ai precedenti con squadre italiane…”

Ludogorets-Inter, parla Genchev: “Il calcio è imprevedibile, se penso ai precedenti con squadre italiane…”

L’assistente del tecnico dei bulagari ha analizzato la doppia sfida che li vedrà protagonisti contro la compagine nerazzurra

Nel primo pomeriggio si sono svolti i sorteggi relativi agli accoppiamenti per i sedicesimi di finale di Europa League.

L’Inter di Antonio Conte ha pescato i bulgari del Ludogorets Razgrad che nella fase a gironi sono arrivati alle spalle dell’Espanyol nel raggruppamento che comprendeva anche Cska Mosca e Ferencvaros. La doppia sfida contro i nerazzurri è proibitiva per i i bulgari che, attraverso le parole di Stanislav Genchev, attuale assistente del tecnico Pavel Vrba, ha così commentato il doppio impegno. Le sue dichiarazioni rilasciate a FcInterNews.

“L’Inter è un grande nome nel calcio europeo. Le partite contro certi avversari sono sempre benvenute per le squadre bulgare. Credo che possiamo fare bene contro l’Inter. Spero che giocheremo meglio di quanto abbiamo fatto contro il Milan due anni fa (due sconfitte). L’Inter è la favorita, ma avremo le nostre possibilità. Il calcio è imprevedibile e non vediamo l’ora di giocare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy