Juventus-Inter, nerazzurri contrari al recupero del 9 marzo: il dissenso di Marotta e il duro attacco di Zhang

Juventus-Inter, nerazzurri contrari al recupero del 9 marzo: il dissenso di Marotta e il duro attacco di Zhang

Beppe Marotta si oppone all’accordo trovato nella giornata di lunedì, dopo gli insulti del presidente Zhang al presidente della Lega Serie A Dal Pino

Beppe Marotta non ci sta.

Il direttore generale dell’Inter si è opposto alla scelta di recuperare il 9 marzo la partita di Torino contro la Juventus, rinviata domenica sera per l’emergenza Coronavirus: la convulsa giornata di ieri, sembrava aver portato a un accordo solido sull’opzione di giocare il prossimo lunedì il Derby d’Italia a porte aperte, ma in serata qualcosa sembra essere andata storta.

Il presidente del club nerazzurro, Steven Zhang, infatti, ha pesantemente insultato il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino, sul proprio account ‘Instagram’: “Sei il più grande clown che abbia mai visto. E tu parli di sportività, di campionato regolare? Cosa dici sul fatto che non proteggiamo i nostri giocatori e allenatori e chiedi loro di giocare 24 ore al giorno e 7 giorni su 7? Sto parlando proprio a te, al nostro presidente di Lega, vergognati. È ora di alzarsi e prendersi le proprie responsabilità, così bisogna fare nel 2020. Vale per tutti nel mondo, non importa se siete tifosi dell’Inter o della Juventus o non tifiate per nessuno. Per favore, state attenti alla vostra salute! È la cosa più importante per voi, per la vostra famiglia e per la nostra società”.

Parole dure e certamente inaspettate quelle del figlio di Jindong – fondatore dell’impero Suning -, che in pochissimo tempo sono diventate virali, facendo il giro del web. Tali dichiarazioni hanno anticipato la nuova posizione di Marotta, che intervenuto ai microfoni di ‘Rai Sport’, ha espresso tutto il proprio dissenso: “Juventus-Inter il 9 marzo? Noi a questa scelta siamo contrari: resta tutto come prima”, ha dichiarato il dg nerazzurro.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy