Inter-Torino, Spalletti: “Perisic? Se non vuole giocare è chiaro che starà fuori…”

Inter-Torino, Spalletti: “Perisic? Se non vuole giocare è chiaro che starà fuori…”

Il tecnico dei nerazzurri ha parlato al termine della sfida contro i granata

Sconfitta pesante per l’Inter.

Il posticipo pomeridiano della ventunesima giornata ha visto i nerazzurri scendere sul campo del Torino, alla ricerca di una vittoria fondamentale per consolidare il terzo posto in classifica: i granata però sono riusciti ad ottenere i tre punti grazie alla rete di Armando Izzo, che con la sua rete ha regalato a Walter Mazzarri il decimo posto.

Al termine della gara il tecnico del club lombardo, Luciano Spalletti, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, commentando così la prestazione dei suoi uomini: “Nuovo modulo? Non muore nulla, nasce perché abbiamo giocato dall’inizio così, cambiando gli esterni con le due punte perché gli esterni non li avevo a disposizione. Perisic ha fastidio, con Politano abbiamo rischiato anche nei 20 minuti che ha fatto, poi c’è Keita out. Abbiamo fatto una scelta diversa, sulla fisicità e il non perdere i duelli, per creare le occasioni per le due punte. Abbiamo sbagliato due situazioni nel primo tempo per andare in vantaggio, poi quando si sono chiusi è stato più duro. Ora bisogna rifare ordine sui principi della squadra, su quello che è il gioco che vogliamo andare a sviluppare in maniera più ordinata. Dopo l’1-0 i giocatori vengono portati a tenere di più la palla quando non ce n’è bisogno. Nel contrasto non riusciamo ad avere la forza che possediamo, bisogna che ognuno si attenga ai suoi compiti“.

Infine su Ivan Perisic: “È semplice, l’ho detto ieri. I giocatori possono dire quello che vogliono, poi naturalmente sono della società, sono professionisti stipendiati, per cui bisogna che ci sia un compratore. Non puoi andar via gratis e con lo stipendio pagato. Se non vuole giocare come ha detto Marotta, è chiaro che starà fuori: non ci sono problemi. Quando uno pensa di non poter dare un contributo si aiuta a star fuori“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy