Inter-Sassuolo, Politano sfida il passato: “Sarà difficile, ma vogliamo vincere”. E sul suo futuro…

Inter-Sassuolo, Politano sfida il passato: “Sarà difficile, ma vogliamo vincere”. E sul suo futuro…

Le dichiarazioni rilasciate dall’attaccante dell’Inter in vista della sfida contro il Sassuolo, in programma sabato sera a San Siro

Parola a Matteo Politano.

Il jolly offensivo attualmente in forza all’Inter, approdato alla corte di Luciano Spalletti nel corso della sessione estiva di calciomercato dal Sassuolo, è stato protagonista di un girone d’andata piuttosto positivo. Ventisei le presenze collezionate dal classe ’93 fin qui con la maglia nerazzurra, due le reti siglate in campionato.

Intervistato ai microfoni di SkySport, il calciatore originario di Roma ha trattato diversi temi: dalla prossima sfida in programma sabato sera contro la compagine neroverde di Roberto De Zerbi, agli obiettivi stagionali della sua squadra.

“Il Sassuolo è una squadra forte che gioca bene al calcio. E’ una squadra che ha messo in difficoltà tutte le grandi, soprattutto noi all’andata. Sarà una partita difficile soprattutto perché non possiamo contare sui nostri tifosi, ma vogliamo vincere. Siamo terzi a cinque punti dal Napoli, e dobbiamo restare aggrappati a loro. Proveremo ad arrivare fino in fondo sia in Europa League che in Coppa Italia. Abbiamo obiettivi molto importanti, ma dobbiamo concentrarci partita dopo partita, è fondamentale”, sono state le sue parole.

FUTURO – “‘Il fatto di giocarmi il riscatto è uno stimolo in più. Io sono molto contento all’Inter. Lavoro sempre per convincere l’allenatore e la società a continuare questo percorso insieme. Il mio obiettivo è fare bene durante la settimana e soprattutto la domenica per conquistarmi una maglia così prestigiosa”, ha concluso Politano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy