Inter-Milan, Icardi: “Vittoria meritata, loro poco cattivi. Dobbiamo avere continuità, il mio rinnovo…”

Inter-Milan, Icardi: “Vittoria meritata, loro poco cattivi. Dobbiamo avere continuità, il mio rinnovo…”

Il capitano del club nerazzurro, Mauro Icardi, è stato intervistato al termine del derby tra Inter e Milan, vinto dalla Beneamata per 1-0 nei minuti di recupero proprio grazie al suo gol

Mauro Icardi si prende il derby di Milano, ancora una volta.

(Serie A, Inter-Milan 1-0: Icardi nel recupero, il derby è dei nerazzurri. Il commento)

Il centravanti argentino dell’Inter è stato decisivo ieri sera per la vittoria dei nerazzurri contro il Milan (1-0) grazie ad una rete di testa messa a segno nei minuti finali della stracittadina milanese, che consegna i tre punti e la gloria per il successo nel derby alla formazione di mister Luciano Spalletti.

(Inter-Milan, Icardi: “Vincere alla fine è ancora più bello. Barcellona? Possiamo fare bene con chiunque…”)

Intervistato da RMC Sport in zona mista, il capitano della Beneamata ha analizzato così la prestazione offerta dalla squadra nel corso della sfida: “Penso che la vittoria sia meritata, abbiamo fatto una grande partita, creando tanto. Sicuramente meritavamo di vincere. Stiamo crescendo sul fattore della continuità, quella che ci è mancato negli ultimi anni. Siamo consapevoli che ci serve continuità. Questa è la strada giusta. Prima della sosta abbiamo fatto un filotto di vittorie e abbiamo continuato. Milan? Ha dei grandi giocatori, abbiamo fatto noi una grande partita e li abbiamo fermati. Alla fine, meritavamo la vittoria per questo. Mi aspettavo un Milan più cattivo in qualche situazione, ci hanno preso qualche volta in contropiede e basta. Li abbiamo bloccati“.

(Inter-Milan, Spalletti: “Ha vinto la squadra che ha meritato. Nainggolan? Per Barcellona…”)

Intervenuto anche ai microfoni di Sport Mediaset, il numero 9 dei nerazzurri ha aggiunto: “Grandissima gioia per tutti i nostri tifosi oggi allo stadio. È stata un’emozione pazzesca. Sono andato a dare un bacio a mia moglie e figli alla fine, mi danno molta forza. Questa vittoria ci fa capire che dobbiamo continuare su questa strada, che abbiamo già iniziato prima della sosta. Sappiamo che possiamo far bene contro chiunque, e ci proveremo. Dobbiamo prendere esempio dalla Juventus, che ha continuità, cosa che ci è mancata negli ultimi anni. Noi dobbiamo prendere da loro le cose buone. Mi spiace che non ci sia Messi mercoledì, è bello giocare con i grandi. Ma ovviamente, sarà un vantaggio per noi. Rinnovo? Ne parleremo in seguito. Dobbiamo confrontarci, poi quando arriveremo al giusto accordo, firmeremo subito. Steven Zhang presidente? Gli ho mandato un messaggio con i miei complimenti“.

(Inter-Milan, Biglia: “Sul gol ci è mancata furbizia, siamo molto delusi. Nainggolan? Non giudico l’arbitro…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy