Inter, l’ex Julio Cruz: “Figo una grande persona, Vieira elegante. Ibrahimovic? Pecca su un aspetto”

“El Jardinero” racconta la sua esperienza all’Inter

Inter

Julio Cruz ricorda i suoi derby di Milano.

Inter

“El Jardinero”, come veniva soprannominato l’ex numero 9 dell’Inter, dal 2003 al 2009 ha indossato la maglia nerazzurra collezionando 130 presenze condite da 49 gol. L’argentino è rimasto nel cuore dei tifosi interisti, ai quali anche il quarantaseienne ex attaccante di Santiago del Estero è particolarmente legato. L’ex attaccante anche del Bologna, nel corso di un’intervista concessa a “Espn Show”, ha svelato il rapporto con i suoi ex compagni durante il suo periodo vissuto all’Inter.

VIDEO Milan, fenomeno Ibrahimovic: Zlatan incanta e sfonda il muro dei 500 gol, gli otto segreti del bomber svedese

“Luis Figo è una persona fantastica, come sua moglie e i figli. Abbiamo condiviso molte cose insieme. Anche Zlatan Ibrahimovic era una personalità molto forte, per ò credo che sia conscio della sua forza e si senta superiore agli altri. Ed è vero che ha un piede non comune nel mondo del calcio. Penso poi a Patrick Vieira, era veramente elegante quando scendeva in campo, riusciva a tracciare tutte le traiettorie grazie alla sua grande tecnica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy