Inter-Lazio, Keita: “Rispetto i biancocelesti, mi hanno aiutato a crescere. Un gol…”

Le dichiarazioni dell’attaccante dell’Inter Keita Balde all’anti-vigilia del match contro la Lazio, squadra in cui ha militato per quattro stagioni

Keita Balde sarà il grande ex di Inter-Lazio, match valido per la ventottesima giornata del campionato di Serie A.

L’attaccante nerazzurro, infatti, ha militato tra i capitolini per quattro stagioni, dal 2013 al 2017, collezionando un totale di 137 presenze e 31 reti. Il senegalese, dopo una annata al Monaco, si è trasferito quest’estate in prestito dai francesi al club di Milano, dove ad oggi ha raccolto 22 presenze e 4 gol.

Il classe ‘95, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha parlato del momento che i suoi stanno vivendo e dell’emozione di affrontare la sua ex squadra: “L’obiettivo è continuare così, ora siamo terzi ma daremo tutto per arrivare anche secondi finché la matematica non ci fermerà. Ce la metteremo tutta per fare sempre di più. La Lazio? Ho fatto tanti anni là, mi ha aiutato a crescere. Mi ha dato tantissimo come io ho dato a loro. Ho rispetto per il club biancoceleste. Fa sempre piacere giocare contro di loro. Se esulterei dopo un gol? Non posso dire nulla, però per rispetto inizialmente dico no”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy