Inter, il ricordo di Recoba: “Rubai la scena a Ronaldo, vi racconto il mio gol al Brescia”

Inter, il ricordo di Recoba: “Rubai la scena a Ronaldo, vi racconto il mio gol al Brescia”

L’ex calciatore nerazzurro ha raccontato la sua esperienza in Italia soffermandosi sulla prima rete siglata in Serie A

Alvaro Recoba sull’esperienza vissuta con la maglia dell’Inter.

L’ex attaccante nerazzurro ha ripensato al suo periodo in Italia e svelato alcuni curiosi retroscena legati proprio ai suoi trascorsi interisti. Le dichiarazione del Chino rilasciate a TycSport.

“Il presidente del San Lorenzo Marcelo Tinelli voleva parlare con me e da un momento all’altro me lo sono trovato davanti casa mia. Mi ha fatto una bella proposta, mi voleva portare al San Lorenzo ma io stavo molto bene in Italia. Parlo spesso con Vieri e alcuni dell’Inter. Uno di quelli che considero davvero un amico è Almeyda. E anche col Pupi (Zanetti, ndr) parlo ogni tanto. Ero il ragazzo che veniva dall’Uruguay, una specie di attore non protagonista accanto al fenomeno. Quando ho avuto la fortuna di entrare ho pensato che dovevo colpire da fuori perché il Brescia si chiudeva dietro e al primo tentativo ho pescato l’angolo, al secondo pure. Le copertine del giorno dopo mi hanno indicato come salvatore dell’allenatore. Con Ronaldo ho avuto buoni rapporti, lui voleva unire mio figlio con mia figlia dato che hanno la stessa età. Un simpatico pazzo, i brasiliani sono speciali”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy