Inter, Frey non ha dubbi: “Cragno o Musso? Per sostituire Handanovic il migliore è uno solo”

Le dichiarazioni dell’ex portiere della Fiorentina, Sebastien Frey

Inter

Parola a Sebastien Frey.

Inter, parla l’agente di Vidal: “Ricevuto alcune offerte, ma resterà in nerazzurro. Vuole lo Scudetto e poi la Champions”

Si avvicina il rush finale del massimo campionato italiano e l’Inter di Antonio Conte sembra essere la favorita per tornare a vincere lo Scudetto dopo il decennio dominato dai bianconeri. Prove di futuro, però, in casa nerazzurra non mancano e lo sa bene l’ex estremo difensore della Fiorentina, Sebastien Frey. Quest’ultimo ha individuato nell’attuale portiere dell’Udinese, Juan Musso, l’erede ideale per sostituire Samir Handanovic. Di seguito, le dichiarazioni dell’intervista concessa dall’ex viola a La Gazzetta dello Sport.

Inter
Udinese v AC Milan – Serie A

Musso mi piace, può essere il profilo giusto. Si è inserito velocemente in Serie A e oggi è uno dei migliori, lo considero completo. E non snobberei gli italiani, come Cragno. In ogni caso, al netto del nome, non sarà facile sostituire un giorno uno come Handanovic“.

Chiosa finale di Frey sul giovane Radu: “Deve andare a giocare, assolutamente. Ha già fatto esperienza, al Genoa ha mostrato le sue qualità, ora deve proseguire un certo percorso. In A ci può tranquillamente stare, anche se non è ancora pronto per essere il titolare di una big come l’Inter. Appunto per questo deve andare via in prestito“.

VIDEO Inter-Milan femminile, trionfo rossonero: Giacinti sugli scudi, nerazzurre travolte

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy