Inter-Crotone, Hakimi: “Mondiale emozione grandissima, amo Milano. Sogni, obiettivi e hobby, vi dico tutto”

Achraf Hakimi si racconta a 360°

inter

Parla Achraf Hakimi.

Autore di un gol di pregevole fattura contro lo Spezia, mix di potenza, velocità e precisione, l’esterno di difesa dell’Inter si raccontato a 360° nel matchday programme della sfida contro il Crotone, gara in programma quest’oggi, domenica 3 gennaio alle 12,30 e valida per la quindicesima giornata del campionato di Serie A.

VIDEO Real Madrid, da Cambiasso e Robben ad Hakimi: le cessioni dei Blancos che hanno fatto felici gli altri

Inter

VIDEO Inter-Spezia, Lautaro confeziona e Hakimi segna: il marocchino non dà scampo a Provedel

SOGNO – “Giocare a calcio è stato sempre il mio desiderio più grande, fin da bambino, poter giocare per i tifosi e per la mia Nazionale. Una delle emozioni più grandi che ho vissuto nella mia carriera è stata proprio il Mondiale“. 

HOBBY – “Nel tempo libero mi piace passare un po’ di tempo con i videogiochi e se in casa ho un canestro fare qualche tiro. Una cosa che mi è sempre piaciuta fare con i miei amici è giocare a paddle. Per caricarmi prima di giocare ascolto quasi sempre la stessa playlist”.

CITTÀ – “Di Madrid mi è sempre piaciuto il cibo e la gente, perché lì è casa mia, c’è la mia famiglia. Milano mi piace molto, con il tempo imparerò a conoscerla meglio ma una cosa che amo è sicuramente la pasta”. 

VELOCITÀ – “Il più veloce in squadra? Credo di essere proprio io. Oltre a me… Romelu Lukaku“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy