Inter, Candreva si racconta: “Lukaku grande giocatore. Conte sempre presente. Vi racconto il cucchiaio a Casillas”

Inter, Candreva si racconta: “Lukaku grande giocatore. Conte sempre presente. Vi racconto il cucchiaio a Casillas”

Antonio Candreva, esterno dell’Inter, si esprime su diverse tematiche riguardanti l’ambiente nerazzurro e non solo

La parola ad Antonio Candreva.

L’ala dell‘Inter ha parlato ai microfoni di Cronache di Spogliatoio circa la stagione di Romelu Lukaku, arrivato l’estate scorsa e già divenuto uno dei pilastri della compagine guidata da Antonio Conte: “Lui è un grandissimo giocatore e ha margini di miglioramento grandissimi. Stiamo parlando di un ragazzo d’oro, eccezionale. Si è inserito alla grande, super intelligente. Sa 5 lingue bene, parla con tutti”.

Sulla stagione fin qui disputata: “Conte ci prepara fin dal primo giorno della settimana. L’intensità c’è sempre nelle nostre sedute. Il mister è sempre presente, ci controlla e i preparatori anche: ogni giorno ci spiegano il programma da fare, siamo in linea per tenerci in condizione in questa fase complicata“.
Retroscena sul cucchiaio rifilato a Casillas durante gli europei: “Mi è sempre piaciuto come gesto e fortunatamente fino a oggi mi è riuscito benissimo. Ho rischiato tantissimo, ma è andata bene. Giocavamo contro la Spagna ed ero il primo rigorista: andai da Giovinco e gli dissi: ‘Seba, voglio fare il cucchiaio’. Mi rispose: ‘Se te la senti, fallo pure’. Presi la palla e andò bene“.
Sul talento classe 2002 Sebastiano Esposito: “È forte, ma non lo diciamo. Il ragazzo è eccezionale: pulito, vuole migliorarsi, ha fame, in gamba. Le sue qualità sono impressionanti, può far parlare di lui se rimane quello che è. Un giovane deve divertirsi, non deve mai mancare la voglia di migliorarsi. Non mollare, non abbattersi, nessuno ti regala niente. Ci saranno delle montagne russe da affrontare e lì devi tirare fuori il carattere. Sacrificio e umiltà: giocate fino a quando non vorrete smettere”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy