Inter, Candreva: “Giocare meno porta ad essere meno contenti, non è un momento facile per me…”

Inter, Candreva: “Giocare meno porta ad essere meno contenti, non è un momento facile per me…”

Le parole dell’esterno nerazzurro in un’intervista a Sky Sport

Antonio Candreva durante questa stagione non sta trovando molto spazio in squadra, e ha confessato le sue sensazioni ai microfoni di Sky Sport.

Inizia parlando della disfatta di Bergamo nell’ultima giornata di campionato: “Sappiamo che contro l’Atalanta la prestazione non è stata delle migliori.  Siamo terzi, è anche difficile parlare adesso. Abbiamo consapevolezza nelle nostre qualità e nelle nostre forze. Siamo l’Inter, non dobbiamo far altro che imparare dagli errori. A Bergamo è difficile per tutti, abbiamo subito il terzo e il quarto gol perché cercavamo di ribaltare il match”. Riguardo le prossime gare che attendono i nerazzurri, ha detto: “Non dobbiamo pensare al calendario, ogni partita è difficile a modo suo. Abbiamo già perso punti per strada con le cosiddette ‘piccole’, dobbiamo pensare gara dopo gara. Ora ci aspetta il Frosinone. Poi dopo prepareremo la gara di Londra contro il Tottenham“.

Infine, l’esterno dell’Inter, parla del suo momento personale in maglia nerazzurra: “Non è un momento facile, giocare meno porta ad essere meno contenti. Ma l’Inter ha molti giocatori forti, bisogna farsi trovare pronti quando si viene chiamati in causa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy