Inter-Bologna, Conte: “Grande delusione, stavamo dominando. Il rigore di Lautaro? Non rispondo”

Inter-Bologna, Conte: “Grande delusione, stavamo dominando. Il rigore di Lautaro? Non rispondo”

Le dichiarazioni di Antonio Conte al termine di Inter-Bologna

Brutto ko per l’Inter.

I nerazzurri, impegnati nella trentesima giornata di Serie A a San Siro contro il Bologna, sono stati battuti in rimonta. I padroni di casa erano andati in vantaggio grazie ad una rete di Lukaku, ma non hanno saputo sfruttare un calcio di rigore (battuto da Lautaro Martinez) per raddoppiare e sono anche rimasti a mezz’ora dalla fine in dieci a seguito dell’espulsione di Bastoni. Ad approfittarne i felsinei, che hanno ribaltato il risultato grazie alle reti di Juwara Barrow.

Serie A, Inter-Bologna 1-2: i rossoblù firmano in 10 una clamorosa rimonta, nerazzurri ko

Il tecnico Antonio Conte, intervenuto in conferenza stampa al termine del match e dopo un lungo confronto con i suoi uomini, ha commentato così la sconfitta subita:

C’è una grande, anzi enorme delusione, siam riusciti a perdere una gara che dovevamo portare a casa in carrozza. Mi arrabbio con me stesso in quanto allenatore e responsabile di ciò che accade in campo. Anche i calciatori devono essere arrabbiati con loro stessi, anche loro hanno quell’1% di colpe. Le situazioni si valutano solo affrontandole, sono al mio primo anno qui, ho preso in eredità un pacchetto preconfezionato. Vogliamo lavorare, ma è giusto metterci tutti in discussione. Io per primo perché sono stato chiamato per riportare l’Inter alla vittoria dopo tanti anni. Non certo dall’oggi al domani, ma questa situazione porta tanta amarezza. Non siamo al livello che ci eravamo prefissati. Tutti devono dimostrare di volersi elevare rispetto a questi anni, altrimenti è giusto prendere altre decisioni. La gara non andava squilibrata, quando stava entrando Borja Valero il Bologna ha pareggiato. Stavamo dominando e non capisco perché avrei dovuto stravolgere la squadra. Rigore sbagliato da Lautaro? Preferisco glissare sulla questione rigorista che resta nello spogliatoio. Lautaro poteva sicuramente far meglio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy