Inter, Bergomi: “Caso Icardi? La situazione può ricomporsi, se Mauro chiedesse scusa…”

L’ex bandiera nerazzurra e il consiglio all’attaccante argentino al centro di una vera e propria bufera mediatica

Bergomi

Il caso Mauro Icardi continua a essere il principale argomento in casa Inter.

Juventus, rebus Allegri: bookmakers scatenati. Due big tra i possibili eredi di Max

L’ormai ex capitano nerazzurro non ha accettato la decisione del club che ha deciso di privarlo della fascia e ha dimostrato poca professionalità sia nei riguardi dei propri compagni che in quelli dei tifosi interisti. Per far sì che questa questione si sgonfi e torni tutti alla normalità potrebbero bastare le scuse del centravanti argentino, come consigliato dall’ex bandiera nerazzurra Beppe Bergomi ai microfoni di Perform.

VIDEO Lazio-Milan, il profeta Preziosi: “Ecco quanti gol farà Piatek…”

Il caso Icardi? Penso che la situazione si possa ricomporre. Lui deve entrare nello spogliatoio, guardare in faccia i compagni, chiedere scusa e ripartire. Quando uno chiede scusa non porto rancore e vado avanti. In questo momento la società ha voluto dare una svolta decisa, ricompattando il gruppo, si vede anche attraverso le prestazioni. Penso che la società sia disposta a perdere qualcosa sia sotto l’aspetto tecnico sia su quello economico nella questione Icardi, vuole dare un segno di cambiamento e questo mi sembra positivo. Credo che sia l’Inter che Icardi abbiano bisogno l’uno dell’altro, anche i compagni e società hanno teso la mano, basta poco, basta fare un passo verso i compagni per ricompattare tutto, anche se mi sembra abbastanza difficile”.

Napoli, Boniek tesse le lodi di Milik: “Fa gol in qualsiasi maniera, se fosse sul mercato…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy