Cagliari, Nainggolan e il diverbio social con il tifoso dell’Inter: “Mai giocato nel Palermo, sei il classico isolano che…”

Cagliari, Nainggolan e il diverbio social con il tifoso dell’Inter: “Mai giocato nel Palermo, sei il classico isolano che…”

Radja Nainggolan torna a far parlare di sé: il centrocampista belga è stato protagonista di un botta e risposta sui social con un utente palermitano tifoso dell’Inter…

di Maria Chiara Ferrara

Botta e risposta tra Radja Nainggolan e alcuni haters su Instagram.

Il centrocampista del Cagliari è tornato ancora una volta a far parlare di sé. Il belga è nuovamente finito nel mirino degli utenti social poiché ripreso da alcuni tifosi mentre, insieme ai compagni, si concedeva attimi di relax in un locale, fumando una sigaretta. Il video, girato ieri a Catania, al termine dell’amichevole che i rossoblù hanno giocato contro gli etnei, è stato diffuso in rete e, in particolare, è stato pubblicato sulla pagina satirica ‘Che fatica la vita da bomber’ corredato da una simpatica didascalia: “Che fatica la vita da Radja. Noi ti amiamo”. Il popolo di Instagram si è così diviso, tra coloro che difendono il giocatore, minimizzando entità e peso specifico del suo gesto, e coloro che lo attaccano, rimarcando una condotta sul piano disciplinare non esattamente irreprensibile. Automatico il riferimento alle motivazioni che hanno irrimediabilmente incrinato il suo rapporto con la dirigenza dell’Inter e agli episodi sopra le righe che in passato lo hanno reso, suo malgrado, protagonista fuori dal rettangolo verde. Radja Nainggolan si è difeso  da par suo: “Cosa c’è di male in una sigaretta dopocena? Mettete l’orario del video”, ha commentato.

Tuttavia, la polemica non si è placata qui. Un commento in particolare, infatti, non è andato giù a Radja Nainggolan: “Menomale che ce ne siamo sbarazzati”, ha scritto un tifoso dell’Inter dal cui profilo Instagram si evince la città di origine. L’utente di fede calcistica nerazzurra è infatti nato a Palermo, circostanza che non è sfuggita al centrocampista belga, il quale, dopo avere analizzato attentamente il suo profilo, ha risposto al contestatore con toni aspri: “Non sono mai stato al Palermo. O sei il classico siciliano che tifa per altre squadre piuttosto che per quella della sua città? Penso che faccia più schifo questo, no?”. Una frecciata che ha nuovamente scatenato i followers della pagina: alcuni si sono schierati in favore del giocatore del Cagliari, mentre altri hanno difeso il tifoso nerazzurro, chiedendosi cosa ci sia di male nel tifare una squadra diversa da quella della propria città. Un dibattito che difficilmente si spegnerà in breve tempo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy