Bologna-Inter, Spalletti: “Buona gara fin dall’inizio. Lautaro? Era rischioso farlo giocare. Keita…”

Bologna-Inter, Spalletti: “Buona gara fin dall’inizio. Lautaro? Era rischioso farlo giocare. Keita…”

Le parole del tecnico dei nerazzurri, in merito alla vittoria ottenuta contro i rossoblù

Primi tre punti in Serie A per l’Inter.

nerazzurri sono riusciti ad espugnare lo stadio Dall’Ara, battendo per 0 a 3 il Bologna grazie alle reti di Radja Nainggolan, Antonio Candreva e Ivan Perisic. Al termine del match, il tecnico del club lombardo, Luciano Spalletti, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, elogiando la prestazione dei suoi uomini: “Sono stati fatti 3 bellissimi gol con la squadra che si è sciolta nel finale. Abbiamo fatto una buona gara dall’inizio. Loro nel finale si sono aperti di più e ci hanno concesso più spazio. Bisognava essere qualitativi, ci voleva più estro. Abbiamo un gruppo importante ma bisogna vincerle le partite. Sappiamo quello che è il nostro passato, bisogna trovare il giusto equilibrio e la giusta tranquillità. Farsi prendere dalla frenesia ti fa perdere le distanze. E’ vero che non siamo stati troppo cattivi, ma siamo sempre stati ordinati e non abbiamo mai permesso al Bologna di ripartire“.

L’Inter è riuscita a siglare tre gol, nonostante l’assenza di Mauro Icardi e Lautaro Martinez, entrambi out per infortunio. Per questo motivo, l’ex allenatore della Roma ha schierato il neo acquisto Keita nel ruolo di unica punta, scelta che si è poi rivelata decisiva: “Lautaro era a rischio ma oggi si è indurito ancora di più il muscolo. Era troppo rischioso farlo giocare. Questa soluzione è ottima: Keita può ricoprire quel ruolo anche se ha caratteristiche diverse“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy