Bergomi: “All’Inter manca un giocatore come Pastore. Nagatomo meglio di Santon, vi spiego perché…”

Bergomi: “All’Inter manca un giocatore come Pastore. Nagatomo meglio di Santon, vi spiego perché…”

L’ex difensore nerazzurro è intervenuto a ‘Sky Calcio Club’ per analizzare la prima sconfitta stagionale dell’Inter

Beppe Bergomi, a Sky Calcio Club, si è espresso sulla disfatta casalinga dell’Inter che ha fatto scivolare i nerazzurri al terzo posto in classifica, dietro Napoli e Juventus.

L’opinionista non è affatto sorpreso della sconfitta nell’anticipo di sabato: “Io me l’aspettavo, capita in un campionato una partita del genere: l’Inter ha portato a casa partite come a Crotone dove magari non meritava. Il primo tempo è stato giocato bene, ha creato situazioni, ma la squadra nel secondo tempo si è un po’ allungata e quando affronti una squadra fisica come l’Udinese puoi andare incontro ad una partita del genere. Prima Spalletti e poi Icardi non devono pensare che qualcuno ce l’abbia con loro, devono pensare a loro stessi”.

Poi, a sorpresa, dichiara di preferire Nagatomo rispetto a Santon sulla fascia sinistra: “E’ sottovalutata l’importanza di Nagatomo: Santon ha fatto buone partite, ma fa solo il compitino. Il giapponese dà un’energia diversa e permette a Perisic di esprimersi in maniera diversa”. Infine sul calciomercato e il possibile approdo di Pastore in nerazzurro, ammette: “All’Inter manca questo tipo di giocatore”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy