Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

le dichiarazioni

Stop alle multiproprietà, Setti: “Hellas Verona o Mantova? Non ho ancora deciso”

Stop alle multiproprietà, Setti: “Hellas Verona o Mantova? Non ho ancora deciso”

Stop alle multiproprietà nel calcio professionistico dalla stagione 2024-2025: le dichiarazioni rilasciate dal patron di Hellas Verona e Mantova

⚽️

Nella giornata di ieri, giovedì 30 settembre, l'ufficialità: stop alle multiproprietà nel calcio professionistico dalla stagione 2024-2025. Lo ha deciso il Consiglio federale della Figc, che ha approvato all'unanimità il divieto di qualsiasi partecipazione societaria in più di un club dalla Serie C alla A. Entro il 2024, dunque, Bari (De Laurentiis) e Mantova (Setti) dovranno risolvere il problema della multiproprietà. "Non solo sarà escluso categoricamente il controllo assoluto della società ma non si potrà neanche avere alcuna partecipazione", ha sottolineato il presidente della Figc Gabriele Gravina.

"Ho letto della decisione. Gravina mi aveva detto che prima ne avremmo parlato, comunque adesso vedremo come affrontare la situazione. Un po’ di tempo c’è ma ovviamente dispiace che un progetto debba essere rivisto - ha dichiarato Maurizio Setti, patron di Hellas Verona e Mantova, ai microfoni de 'La Gazzetta di Mantova' -. Vedremo cosa fare, in questo momento non lo so. Non ho assolutamente deciso nulla e sul tavolo ci sono dunque tutte le opzioni. Prenderemo in mano il problema è nei prossimi mesi vaglieremo la situazione, vedremo cosa converrà fare ed effettueremo le scelte necessarie", ha concluso.

tutte le notizie di