Grande Fratello Vip, la wedding planner rivela: “Walter e Andrea Zenga al matrimonio di Jacopo a Palermo, la verità è un’altra”

Le dichiarazioni rilasciate dalla nota wedding planner palermitana, Maria Macchiarella

Lo scorso venerdì l’atteso faccia a faccia.

Walter Zenga e il figlio Andrea si sono rivisti al Grande Fratello Vip. Una serata di forti emozioni per il concorrente del noto reality show, che ha rivisto il padre dopo quasi due anni. L’ultimo incontro era avvenuto a giugno 2019 a Palermo, in occasione delle nozze del primogenito di Walter, Jacopo Zenga. All’interno della casa più spiata d’Italia, Andrea ha raccontato di aver scambiato col padre soltanto un saluto fugace in Sicilia.

Una versione smentita dalla la wedding planner palermitana che ha curato quell’evento, Maria Macchiarella. “Posso raccontare quello che ho visto. Walter Zenga quel giorno ha provato e cercato in tutti i modi un approccio con il figlio ma senza alcun successo. Non ha fatto altro che cercare lo sguardo di suo figlio Andrea. Con Nicolò invece non ha avuto alcun problema e si è mostrato affettuoso con il padre”, ha dichiarato la nota organizzatrice di matrimoni ai microfoni di ‘PalermoToday’.

“Una volta in chiesa, Walter Zenga mi ha chiesto di far sedere i due figli, Nicolò e Andrea, accanto a lui nelle prime file. Andrea non si è mostrato propenso e si è dunque seduto più indietro insieme alla sua fidanzata. Dopo il sì, durante le foto di rito con le famiglie, Walter mi ha chiesto di chiamare nuovamente Nicolò e Andrea perché voleva assolutamente che il fotografo scattasse una foto di famiglia con tutti i suoi figli, quindi anche con i più piccoli – ha aggiunto Maria Macchiarella -. Finita la cerimonia, Walter Zenga mi ha anche chiesto di prenotare un taxi per sette. Voleva portare Nicolò e Andrea, prima del ricevimento a fare un giro per Palermo. Ho dunque prenotato il taxi. Nicolò mi ha risposto ‘ok, ma con Andrea sarà dura’. E aveva ragione. Andrea non è voluto salire mentre l’altro figlio è andato col padre”.

“C’è tanta rabbia da parte di Andrea, credo che suo padre pensava al matrimonio e dunque ad un evento di famiglia come l’occasione giusta per riappacificarsi. Io voglio solo testimoniare la verità, non voglio assolutamente giudicare il suo comportamento posso solo dire e raccontare ciò che ho visto. Walter Zenga era felice di essere a Palermo con i suoi figli. Non appena uno di loro si alzava dal tavolo lui lo raggiungeva per un drink. Durante la cena, Andrea ha anche parlato col padre e si sono scambiati dei sorrisi. Non so cosa si siano detti, però sicuramente il clima non era di astio”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy