Napoli-Genoa, Thiago Motta: “Abbiamo controllato il gioco. Ancelotti? Continuerà a fare bene…”

Le parole del tecnico del Genoa, Thiago Motta, in merito al pareggio ottenuto contro il Napoli

Un pareggio fondamentale per il Genoa.

Tra le mura dello stadio San Paolo è andata in scena la sfida tra il Napoli e il Genoa, che si sono affrontati in occasione dell’anticipo serale della dodicesima giornata di Serie A. I rossoblù sono riusciti a difendersi con ordine, portando a casa un punto importantissimo contro uno della squadre più forti del campionato.

Al termine del match Thiago Motta, tecnico dei Grifoni, ha commentato la prestazione dei suoi uomini ai microfoni di DAZN: “Non so se è la miglior partita, ma devo dire che sono contentissimo dello spirito di squadra mostrato dalla squadra. Cerco di parlare con loro e di dimostrargli che questa è la strada giusta. Stiamo crescendo. Abbiamo controllato il gioco, in alcuni momenti abbiamo provato ad addormentare la partita rallentando il gioco, altri momenti abbiamo accelerato contro una grande squadra. Alla fine sono contento della prova, potevamo anche segnare alla fine. Sono convinto che se giochiamo così creeremo più palle gol e proveremo sempre a vincere. Noi in testa abbiamo sempre l’obiettivo di vincere, ma contro una squadra come il Napoli la nostra prestazione è da complimenti. Pandev? Mi chiama mister (ride, ndr). Goran è un grandissimo giocatore e un grandissimo uomo. Abbiamo condiviso tanto insieme nello spogliatoio, ora ho l’onore di allenare il Genoa e anche lui. Agudelo? E’ giovane, deve capire quali sono i momenti in cui giocare coi compagni e quali quelli in cui può fare la giocata. Ha gran qualità e gran spirito di sacrificio. Gli chiedo di difendere sui terzini, non è facile. Siamo una squadra compatta anche perché le due ali rientrano bene“.

Su Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli, che visto il caos attuale che sta vivendo il club si ritrova molto in difficoltà: “Lo vedo sempre bene, è una persona fantastica. Con lui ho condiviso momenti bellissimi, con l’esperienza che ha e per quanto è un grande allenatore continuerà a fare bene“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy