Lazio-Genoa, Ballardini: “Siamo stati troppo timidi, commessi troppi errori gravi”

Le parole del tecnico rossoblu dopo la sconfitta dell’Olimpico

Genoa

Il Genoa sconfitto dalla Lazio al termine di una gara emozionante terminata 4-3 per i capitolini.

I rossoblu hanno provato fino all’ultimo secondo a rimettere il risultato in equilibrio, ma al fischio finale ha prevalso la continuità di risultati dei biancocelesti. Le parole del tecnico biancoceleste ai microfoni di DAZN al termine del match dell’Olimpico.

“Nel primo tempo potevamo essere più attenti e compatti, concedendo meno a una squadra che pressava molto. La Lazio sta bene, si è visto da subito: dispiace non aver contenuto meglio la loro intensità. E nella ripresa, dopo averla riaperta, bisognava essere più attenti. Ma anche oggi abbiamo dimostrato di volercela giocare fino all’ultimo. All’inizio della stagione non facevamo errori così evidenti, ma si può sempre rimediare. Quando giochi contro una grande squadra non è facile, t’induce a sbagliare. Noi abbiamo difensori seri, esperti, e non siamo preoccupati dagli episodi odierni. Nel primo tempo siamo stati troppo timidi, contro una squadra che sta molto bene. Noi dovevamo essere più stretti e corti. Ma noi abbiamo grande voglia e disponibilità, c’è il desiderio di fare bene e questo si è notato anche in partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy