Juventus-Genoa, Thiago Motta: “Non giudico le scelte dell’arbitro. Andreazzoli? Il suo lavoro…”

Juventus-Genoa, Thiago Motta: “Non giudico le scelte dell’arbitro. Andreazzoli? Il suo lavoro…”

Il tecnico del Genoa ha commentato la sconfitta subita contro la Juventus

Il Genoa perde contro la Juventus.

In occasione della decima giornata di Serie Abianconeri hanno ospitato i rossoblù tra le mura dell’Allianz Stadium, alla ricerca di tre punti importanti per riconquistare il primo posto in classifica. I padroni di casa erano passati in vantaggio con Leonardo Bonucci, ma gli ospiti avevano agguantato il pari grazie alla rete di Kouame. In pieno recupero però la Juventus ha trionfato grazie al calcio di rigore trasformato con freddezza da Cristiano Ronaldo.

Juventus-Genoa, CR7: “Sono molto felice, volevamo vincere a tutti i costi. L’Inter…”

Al termine del match il tecnico del Genoa, Thiago Motta, ha parlato ai microfoni di Sky Sport, esprimendo la sua delusione per la sconfitta subita: “Dopo questa partita mi rimane l’amaro in bocca per il risultato ma posso andare tranquillo a casa per la prestazione, abbiamo giocato alla pari fino alla fine e non posso che essere contento. Non ho rivisto gli episodi e non giudico le decisioni dell’arbitro, sono solo sicuro che è stato troppo severo. Sono comunque felice per quello che hanno dimostrato i miei ragazzi, devo fargli i complimenti. Andreazzoli? Devo solo fare i complimenti al mister per il lavoro fatto qui prima di me, ho subito visto che la squadra è unita e giocherà sempre così. Sono contento per quello che abbiamo offerto, peccato per il risultato. Genoa? Conosco molto bene il presidente, abbiamo parlato pochissimo e mi ha convinto subito anche se questa era un’esperienza importante alla quale non avrei mai potuto dire di no“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy