Genoa-Cagliari, Nicola: “Pinamonti? Non parlo di singoli, mi interessa il gruppo”. E su Iago Falque…

Genoa-Cagliari, Nicola: “Pinamonti? Non parlo di singoli, mi interessa il gruppo”. E su Iago Falque…

Il tecnico del Genoa è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Cagliari

Il Genoa pronta a ritornare in campo.

Dopo i due pareggi contro Fiorentina Atalanta, i rossoblù dovranno cercare una vittoria importantissima per risalire la classifica e cercare di raggiungere l’obiettivo salvezza. Tre punti che i Grifoni tenteranno di ottenere già domani in casa contro il Cagliari, nella sfida valida per la 23a giornata di Serie A.

Alla vigilia del match il tecnico del Genoa, Davide Nicola, è intervenuto in conferenza stampa rilasciando le seguenti dichiarazioni: “E’ questo il Genoa 2.0. Non posso parlare di assenze. Noi dobbiamo sapere che esiste un’identità e nell’identità ognuno esprime le sue qualità al meglio. Dobbiamo avere tutti un’unica idea e questa idea passa attraverso le caratteristiche di ogni singolo giocatore. Il Cagliari è nelle prime sette posizioni in classifica e questo vuol dire che ha avuto continuità di risultati. E’ quella che anche noi dobbiamo cercare attraverso le prestazioni. Il Cagliari è una squadra qualitativa come tutte. Regna l’equilibrio in questo campionato e noi dobbiamo vederlo nell’ampiezza dei suoi 1500-1600 minuti e lasciare tre squadre dietro. Rispettando gli avversari ma essendo coscienti che se fai come nel primo tempo di Bergamo hai margini di miglioramento. A noi serve una prestazione perché stiamo migliorando. Pinamonti? Io ho trovato la possibilità di dimostrare che se parlo di gruppo è perché tutti hanno la stessa importanza. Io valuto alcune situazioni. Io ho semplicemente chiesto ai ragazzi di dirci quello che pensavamo rispettando i ruoli. Un calciatore, quando dà il massimo ed è funzionale al lavoro di gruppo senza anteporre le proprie esigenze personali, deve essere apprezzato a prescindere. Iago Falque? Anche qua tutto è molto più semplice di quanto venga fatto vedere. Iago Falque è in una condizione buona da un certo punto di vista e in una condizione migliorabile per quanto riguarda l’integrazione nella squadra. Sarà solo il tempo a dire chi avrà ragione e chi no“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy