Calcioscommesse, Izzo risponde alla squalifica: “Lavorare ancora più forte!”

Calcioscommesse, Izzo risponde alla squalifica: “Lavorare ancora più forte!”

Il difensore del Genoa è stato squalificato per 18 mesi per omessa denuncia nell’inchiesta che ha coinvolto l’Avellino.

Una sentenza che fa molto rumore. Armando Izzo è stato squalificato per ben 18 mesi per omessa denuncia nell’inchiesta del calcioscommesse che ha coinvolto l’Avellino, squadra in cui il difensore del Genoa militava prima del suo arrivo in Liguria.

Ricorso pronto, in attesa del secondo grado di giudizio (che si svolgerà entro un paio di mesi) il giocatore risponde sui social con una frase indicativa: “Lavorare ancora più forte!”.

da Instagram stories di Armando Izzo
da Instagram stories di Armando Izzo
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy