Milan-Frosinone, Baroni: “Match difficile, servirà giocare con il piglio giusto. Chibsah out, Dionisi…”

Milan-Frosinone, Baroni: “Match difficile, servirà giocare con il piglio giusto. Chibsah out, Dionisi…”

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico dei ciociari Marco Baroni alla vigilia di Milan-Frosinone

Il Frosinone, già retrocesso, affronterà domani alle 18.00 il Milan, in piena corsa per la qualificazione in Champions League.

Il tecnico dei ciociari, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di San Siro, ha parlato di come i suoi affronteranno la sfida contro i rossoneri e di chi invece sarà out: “Sicuramente andremo in campo con il 3-5-2. Sarà una partita bellissima giocata in uno stadio che sarà pienissimo. Il Milan è una grandissima squadra ed è in corsa per un obiettivo molto importante. Dovremo giocare con il piglio giusto, conosciamo le difficoltà che andremo a incontrare ma vogliamo fare una bella partita. Chibsah questa settimana ha svolto un buon lavoro con la palla, ma ha ancora fastidio. Non sarà della gara domani. Salamon, Chibsah e Gori non sono convocati, mentre per quel che riguarda Viviani parlerò con lui dopo l’allenamento. Paganini ieri si è allenato, oggi sarà un ulteriore verifica. Ho un dubbio per reparto, vedremo. Bardi probabilmente sarà titolare. Scioglierò il dubbio solo oggi e parlerò con Sportiello. È comunque una possibilità per queste ultime due partite di campionato. Valuterò il da farsi pensando all’intera partita. Dionisi sarà della gara ma devo valutare se farlo partire dall’inizio o nel secondo tempo. Federico sta migliorando tanto”.

Infine, una battuta a proposito del suo futuro: “Con il Presidente abbiamo già parlato e ci incontreremo a fine campionato. L’attenzione per ora è rivolta a queste due gare. Mi dispiace per il match con l’Udinese perché non abbiamo fatto male ma il risultato ci ha punito”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy