Frosinone, Ciano: “Promozione? Emozione indescrivibile, correvo come un bimbo al parco giochi. I tifosi…”

Frosinone, Ciano: “Promozione? Emozione indescrivibile, correvo come un bimbo al parco giochi. I tifosi…”

Le dichiarazioni di Camillo Ciano per quanto riguarda la promozione del Frosinone in Serie A, dopo la vittoria della finale dei play-off di B contro il Palermo

Parola a Camillo Ciano.

L’attaccante del Frosinone è intervenuto sulle frequenze di RMC Sport, nel corso della trasmissione Maracanà. Queste le sue dichiarazioni per quanto riguarda la promozione della squadra ciociara in Serie A dopo la rocambolesca finale di ritorno dei play-off di B vinta tra le polemiche contro il Palermo dell’ex Roberto Stellone:

Cosa avete pensato in quei minuti prima del fischio finale?
Un’emozione indescrivibile. Correvo senza capire nulla, correvo come un bimbo quando arriva al parco giochi. Per andare nello spogliatoio ci ho messo mezzora, ero circondato dai tifosi che come sempre non ci hanno mai fatto mancare il loro calore“.

Quanto vi ha aiutato giocare in uno stadio con le tribune vicine?
Il pubblico è fondamentale per una squadra di calcio, soprattutto per noi e per come erano andate le cose. Se sei in un’altra piazza ci sarebbe stata una contestazione: loro sono stati eccezionali, ci hanno accompagnato verso la Serie A dal primo giorno di ritiro fino alla finale dei play-off. Ci hanno trasmesso quella carica per fare qualcosa in più“.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. spargi49 - 2 anni fa

    corri che la B ti aspetta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Jacopo Matano - 2 anni fa

    Severo ma giusto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lorenzo Marsanich - 2 anni fa

    vergognoso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Salvatore Messina - 2 anni fa

    Continua pure a correre e vai al quel paese

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Silvio Ranieri - 2 anni fa

    Ciano

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy