Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Le dichiarazioni

Foggia, Sciacca avverte l’Avellino: “Partita chiave. Vogliamo il settimo posto”

Foggia, Sciacca avverte l’Avellino: “Partita chiave. Vogliamo il settimo posto”

Le dichiarazioni rilasciate dal difensore del Foggia alla vigilia della sfida di campionato contro l’Avellino

Mediagol ⚽️

"Sapevamo che senza quei due punti avremmo dovuto per forza vincere contro l'Avellino, ma in ogni caso faremo di tutto per batterlo”. Lo ha detto Giacomo Sciacca, intervenuto ai microfoni della stampa alla vigilia della sfida contro l’Avellino, in programma domenica pomeriggio allo Stadio “Pino Zaccheria”. Fra i temi trattati dal difensore del Foggia anche gli obiettivi della compagnia pugliese guidata da mister Zaman.

“Per noi sarà una partita chiave, una prova di maturità che ci dirà tanto su come affrontare i playoff: battere una squadra come l'Avellino che ambiva a vincere il campionato, sarebbe davvero importante. Loro proveranno a vincere, ma noi dobbiamo riscattare la sconfitta col Catanzaro. Abbiamo preparato bene la partita, sappiamo le caratteristiche dei calciatori dell'Avellino, giocheranno con due punte, quindi dovremo applicare la copertura difensiva adeguata. Ma più che all'avversario bisogna pensare a noi stessi, poi ci adatteremo di conseguenza. Faremo di tutto per portare a casa il settimo posto, che ci darebbe un bel vantaggio”, le sue parole.

“Curve vuote? Non sarà bello e semplice affrontare l'ultima partita del campionato senza i nostri tifosi. Avremo ancora più motivazioni per rendere felici i nostri tifosi, spero che comunque possano accorrere in gradinata per far sentire meno il peso derivato dall'assenza delle curve. Il bilancio penso che sia positivo. Abbiamo la possibilità di chiudere a 60 punti sul campo, considerando i sei fatti con il Catania, penso che sia un bottino di tutto rispetto. Non mi piace dare voti, mi fermo a dire che si tratta di un'annata positiva. Ora aspettiamo i playoff", ha concluso Sciacca.

tutte le notizie di