Foggia, Leali: “Potevamo anche vincere. La paura del Palermo? Sono affari loro…”

Le parole del portiere dei rossoneri in merito al pareggio ottenuto in casa del Palermo

Il Foggia conquista un punto importantissimo.

L’ultimo match della ventiduesima giornata di Serie B ha visto i rossoneri scendere sul campo del Palermo, alla ricerca di una vittoria fondamentale per riprende la testa della classifica dopo la straripante vittoria del Brescia sul campo del Pescara: i numerosi tentativi dei rosanero sono stati però vanificati dalla splendida prestazione di Nicola Leali, alla prima da titolare con il club pugliese dopo aver vestito la maglia del Perugia durante la prima parte della stagione.

Al termine della il portiere classe ’93 è intervenuto ai microfoni di DAZN, rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Siamo riusciti a pareggiare ma potevamo anche vincere. Va bene così, dobbiamo dare continuità. Non era facile, c’erano tanti ragazzi nuovi e ci siamo messi a disposizione fin da subito. La differenza l’ha fatta il carattere, abbiamo messo in campo tutto. Sappiamo di dover raggiungere un obiettivo importante e cercheremo di farlo a tutti i costi. Se ci hanno aiutati la confusione e la paura del Palermo? Questi sono affari loro, noi pensiamo a noi. Abbiamo giocato contro una grande squadra che adesso è seconda in classifica e quindi questo è un risultato importante, anche se potevamo ottenere qualcosa in più. Continuiamo così, sono contento“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy