Fiorentina, Commisso: “Il Viola Park procede spedito, abbiamo fisso un obiettivo”

Ecco le dichiarazioni del patron fiesolano

fiorentina

Rocco Commisso fa il punto sulla situazione legata alla costruzione del Viola Park.

La costruzione del nuovo centro sportivo della Fiorentina procede spedita verso la sua conclusione. Come confermato infatti dal numero uno del club fiesolano, la nuova casa della società viola sarà presto pronta ad accogliere tutti gli appassionati  e i tesserati della franchigia toscana. Un’opera che rilancia la Fiorentina verso un futuro di rinascita e crescita tecnico-sportiva, rispetto alla stagione abbastanza deludente che ha visto la formazione attualmente guidata da Beppe Iachini navigare spesso in acque poco tranquille, complice una difficoltosa situazione di classifica. Tramite i canali ufficiali della società viola, Commisso ha detto la sua in seguito al sopralluogo effettuato nella giornata odierna presso il terreno di Bagno a Ripoli.

fiorentina

Serie B, 36a giornata: l’Empoli fa poker, è Serie A. Il Monza ferma il Lecce. Risultati e classifica

Ecco le sue dichiarazioni:“I lavori sono progrediti moltissimo. Penso che ci siano 9 o 10 gru, sono molto orgoglioso di vedere famiglie che lavorano: hanno gli stessi obiettivi che abbiamo noi ovvero di concludere il più presto possibile questo progetto. Io voglio ringraziare tutte le istituzioni a cominciare dal sindaco Casini che è venuto a vedermi uno, due anni fa, poi il signor Pessina, il presidente Giani, il sindaco Nardella e gli altri che sono qui. Grazie a tutti per averci aiutati ad essere arrivati a questo punto. È vero che questa era zona agricola, ma quando avremo finito ci saranno 50.000 piante, piantine e cespugli. Sarà molto più agricola di quanto era prima, grazie a tutti“.

Astori, il Museo di Coverciano set per il documentario sull’ex capitano della Fiorentina

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy