Fantacalcio, i consigli per la giornata 25 della Serie A: i possibili Top e Flop 11 del prossimo turno di campionato

Fantacalcio, i consigli per la giornata 25 della Serie A: i possibili Top e Flop 11 del prossimo turno di campionato

In vista della venticinquesima giornata di campionato di Serie A, Mediagol.it vi propone qualche consiglio in ottica fantacalcistica.

Con la 25a giornata di Serie A ormai alle porte e il campionato che entra sempre più nel vivo, torna in cattedra anche il fantacalcio e i relativi dubbi sui calciatori da schierare virtualmente o di cui evitare ragionevolmente l’impiego nell’undici titolare. Ecco dunque la possibile Top e Flop 11, in chiave fantacalcio, relativa al prossimo turno della massima divisione italiana.

TOP 11 – Tra i pali – dopo l’ottima performance e il relativo clean sheet nella gara casalinga contro l’Hellas Verona di mister Juric – impossibile non riconfermare Juan Musso, estremo difensore dell’Udinese , che  – anche alla luce dell’impegno non proprio proibitivo, al Dall’Ara di Bologna – si presenta come autentico Top di giornata ed elemento di assoluta garanzia per tutti i suoi fantallenatori.

Per quanto concerne il reparto difensivo, sono tanti i profili che si candidano a ricoprire il ruolo di possibili sorprese di giornata. Come prima scelta attira e anche tanto il nome di Stefan de Vrij,  il centrale olandese è estremamente motivato e pronto a cancellare l’opaca prestazione fornita allo stadio Olimpico contro la Lazio, nel corso della quale si è reso suo malgrado autore dell’intervento falloso che ha originato il calcio di rigore che ha regalato i 3 punti alla banda di Simone Inzaghi. Per completare il trio difensivo, invece, ci sentiamo di consigliare l’utilizzo di Marash Kumbulla dell’Hellas unitamente a quello di Hans Hateboer dell’Atalanta, galvanizzato dalla doppietta messa a segno contro il Valencia in Champions League.

In zona nevralgica, la nostra prima scelta ricade su Fabian Ruiz, performante mezz’ala spagnola del Napoli, che, dopo le ottime performance in Coppa Italia e in campionato rispettivamente contro Inter e Cagliari, sembra aver trovato la giusta condizione e la concentrazione dei giorni migliori. Il Ninja Radja Naingollan e Rodrigo de Paul, in virtù sia del loro eccellente stato di forma, sia per il livello degli avversari che si troveranno difronte, potrebbero costituire i giusti tasselli per elevare la cifra tecnica di un reparto, completato da Marco Mancosu. Lui ottimo rigorista, al cospetto di Pau Lopez non proprio abile a disinnescarli: perché non provarci?

Nell’ambito della composizione del reparto offensivo, il nome che più ci stuzzica è quello di Andrea Belotti, che, ora più che mai, deve provare a guidare il suo Torino fuori dal pantano in graduatoria in cui si è cacciato nell’ultimo frangente della stagione: tra coppa e campionato sono infatti ben 6 le sconfitte per la squadra granata. Dusan Vlahovic della Fiorentina e Gervinho del Parma potrebbero assurgere a puntelli ideali per definire il vostro schieramento di partenza al fantacalcio.

FLOP 11 – Andrea Consigli del Sassuolo è – senza ombra di dubbio – l’estremo difensore meno indicato da inserire nel vostro 11 titolare per la giornata numero 25 di fantacalcio: la difesa emiliana si è mostrata a volte traballante e al cospetto di una Atalanta in stato di grazia potrebbe ragionevolmente andare in difficoltà.

Per analoghe ragioni, dunque, è consigliabile evitare l’impiego sia di Gian Marco Ferrari che di Filippo Romagna, centrali difensivi del Sassuolo che potrebbero patire non poco sia le incursioni a opera di Gomez e Duvàn Zapata, sia la spinta sulle corsie da parte dei temibili esterni a disposizione di Gian Piero Gasperini. A chiudere il trio del pacchetto arretrato, invece, è Andrea Masiello del Genoa, col duro compito di arginare le terribili bocche di fuoco laziali.

Alla luce dei relativi impegni, almeno sulla carta parecchio proibitivi, i primi nomi da evitare nella composizione della linea mediana sono quelli di Erick Pulgar della Fiorentina, appannato nelle ultime uscite e contro un Milan sempre più in crescita, e quello di Lasse Schone, fin qui mai al centro del gioco del suo Genoa. Locatelli del Sassuolo e Bisoli del Brescia, per chiudere il reparto, sono invece gli altri due elementi sui quali non riporre particolari aspettative nel il prossimo turno di fantacalcio.

Andrea Pinamonti del Genoa, Domenico Berardi del Sassuolo e Andrea Petagna della Spal, impegnati in gare ad alto coefficiente di difficoltà, costituiscono certamente tre profili da scartare dalla lista delle possibili opzioni per il vostro reparto offensivo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy