Marsiglia-Salisburgo, Rudi Garcia: “Buon risultato, sono soddisfatto ma bisogna rimanere umili. Sarr? E’ il nostro Florenzi…”

Marsiglia-Salisburgo, Rudi Garcia: “Buon risultato, sono soddisfatto ma bisogna rimanere umili. Sarr? E’ il nostro Florenzi…”

Le parole del tecnico del Marsiglia, Rudi Garcia, al termine della gara contro il Salisburgo, semifinale d’andata di Europa League

Grazie ai gol di Thauvin e N’Jie, il Marsiglia è riuscita a vincere contro il Salisburgo, ottenendo un grande vantaggio per la partita di ritorno.

Al termine della partita, l’allenatore della squadra francese, Rudi Garcia, ha parlato così ai microfoni di Sky Sport: “Sono soddisfatto per il buon risultato e per non aver preso gol. Non siamo ancora qualificati, quindi al ritorno dobbiamo inseguire un unico obiettivo: segnare e vincere. Dobbiamo rimanere molto umili, siamo solo alla metà dei due confronti“.

Poi, sullo splendido supporto dei tifosi: “E’ una delle tifoserie più importanti d’Europa, sono fantastici, quando sono tanti come è successo giovedì è difficile soprattutto per gli avversari, dopo i grandi tifosi della Roma volevo anche una tifoseria calda, mediterranea. E l’ho trovata a Marsiglia“.

Infine sulla prestazione di Sarr, uno dei migliori in campo: “E’ un attaccante esterno, è come se fosse il Florenzi della situazione a Marsiglia, è un giocatore offensivo di fascia, parte da lontano ed è uno che ha corsa, dribbling, può tornare a difendere, gioca coi compagni e crossa molto. Può segnare, l’ha fatto anche contro il Lipsia. Sta migliorando anche difensivamente, essendo un attaccante non era semplice“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy