Istanbul Basaksehir-Roma, Dzeko: “Siamo forti, la mano di Fonseca si vede. Quando non faccio gol…”

Istanbul Basaksehir-Roma, Dzeko: “Siamo forti, la mano di Fonseca si vede. Quando non faccio gol…”

Le dichiarazioni dell’autore del gol dello 0-3 di Istanbul Basaksehir-Roma, l’attaccante Edin Dzeko

Successo in Europa League per la Roma.

La squadra di Paulo Fonseca ha sconfitto l’Istanbul Basaksehir grazie a tre gol messi a segno nei primi 45′ del match: a mezz’ora dal fischio d’inizio a metterla dentro dal dischetto è Veretout, raddoppia Kluivert al 40′ con un destro e chiude il discorso il solito Dzeko a pochi istanti dall’intervallo.

Europa League, Istanbul Basaksehir-Roma 0-3: i giallorossi calano il tris, Fonseca vede i sedicesimi

L’autore della terza rete Edin Dzeko, intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine del match, ha commentato la prestazione dei suoi: “Abbiamo dato una bella risposta. Ci aspettavamo anche più problemi in questa partita, però abbiamo fatto bene fin dal primo minuto. Era una partita pericolosa perché avessi perso la qualificazione sarebbe stata impossibile. Siamo contenti. Ci alleniamo molto in fase offensiva e nel primo tempo lo abbiamo dimostrato. Già si vede la mano del mister perché siamo una squadra che vuole sempre giocare il pallone. Si gioca ogni tre giorni, ogni partita è importante. Pellegrini? Io gli dico sempre di farmi assist, è vero. Glielo avevo detto anche ieri, e oggi ha fatto due assist. Ma anche altri come Pastore o Mkhitaryan sono molto tecnici e possono dare l’ultimo passaggio. Abbiamo una squadra forte. Quando non fai gol diventi un po’ nervoso. Però bisogna essere sereni perché i gol alla fine arrivano. Poi la cosa più importante è vincere“.

Europa League, continua la corsa della Roma: i giallorossi si qualificano ai sedicesimi se…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy