Europa League, 4a giornata: Celtic e Siviglia qualificate, ok il Manchester United. Risultati e marcatori

Europa League, 4a giornata: Celtic e Siviglia qualificate, ok il Manchester United. Risultati e marcatori

Risultati e marcatori di tutte le sfide (ventitré tra il pomeriggio e la sera) odierne di Europa League

Termina la quarta giornata dei gironi di Europa League.

opo lo spettacolo delle due giornata di Champions League anche tutti gli altri club europei sono scesi in campo per affrontare i loro impegni europei. Nei dodici match delle ore 18:55 in campo la prima delle due italiane qualificate, ossia la Lazio: i biancocelesti perdono 2 a 1 in rimonta contro il Celtic, qualificato ai sedicesimi di finale, e complicano nettamente il loro cammino verso il passaggio del turno. Nello stesso girone degli uomini di Simone Inzaghi, il Cluj batte il Rennes e ottiene tre punti importanti per salire al secondo posto. Straripante vittoria del Siviglia in casa del Dudelange: gli spagnoli travolgono gli avversi 5 a 2 raggiungendo gli scozzesi tra le squadra già qualificate. Brutta sconfitta per l’Eintracht che perde in casa dello Standard Liegi, adesso a sei punti proprio come i tedeschi: continua l’accesissima battaglia del gruppo F, con l’Arsenal sempre nonostante il pareggio con il Guimaraes. Sconfitta clamorosa per il PSV, che in casa del LASK passa in vantaggio ma dopo subisce addirittura quattro reti.

Alle ore 21 in campo anche la Roma, che come i cugini della Lazio perde 2 a 1. L’Espanyol travolge il Ludogorets realizzando 6 a 0 e compiendo un salto in avanti importante verso la qualificazione. Vince anche il Manchester United, che rifila tre reti al Partizan: a segno GreenwoodMartialRashford.

Di seguito i risultati e i rispettivi marcatori delle sfide delle ore 18 e 55 e delle ore 21:

Guimaraes-Arsenal 1-1 (90’+1 Duarte; 80′ Mustafi)
Astana-AZ 0-5 (29′ e 77′ Boadu, 52′ Midtsjo, 57′ Idrissi, 75′ Hatzidiakos)
APOEL-Qarabag 2-1 (59′ Souza, 88′ Ioannou; 10′ Medvedev)
Dudelange-Siviglia 2-5 (69′ e 80′ Sinani; 17′ e 36′ Dabbur; 23′, 33′ e 66′ Munir)
Cluj-Rennes 1-0 (87′ Rondon)
Standard Liegi-Eintracht Francoforte 2-1 (56′ Vanheusden, 90’+4 Lestienne; 65′ Kostic)
LASK-PSV 4-1 (56′ Ranftl, 60′ Frieser, 77′ e 820 Klauss; 5′ Schwaab [R])
Basilea-Getafe 2-1 (8′ Arthur, 60′ Frei; 45′ Mata [R])
Lugano-Malmo 0-0
Copenhagen-Dinamo Kiev 1-1 (4′ Stage; 70′ Verbic)
Krasnodar-Trabzonspor 3-1 (27′ Asan [AU], 35′ Fernandes, 90’+3 Ignatjev; 90’+4 Nwakaeme)
Lazio-Celtic 1-2 (7′ Immobile; 38′ Forrest, 90’+5 Ntcham)
Rosenborg-Sporting 0-2 (16′ Coates, 38′ Bruno Fernandes)

Europa League, Lazio-Celtic 1-2: scozzesi ai sedicesimi, ad Inzaghi serve un miracolo

Espanyol-Ludogorets 6-0 (4′ Melendo, 19′ Lopez, 36′ Vargas [R], 52′ Campuzano, 73′ Giner, 76′ Ferreyra)
Ferencvaros-CSKA Mosca 0-0
Wolfsberg-Istanbul Basaksehir 0-3 (73′ Visca [R], 84′ e 87′ Crivelli)
Rangers-Porto 2-0 (69′ Morelos, 73′ Davis)
Feyenoord-Young Boys 1-1 (18′ Berghuis [R]; 71′ Spielmann)
Wolfsburg-Gent 1-3 (20′ Joao Victor; 50′ Yaremchuk, 65′ Depoitre, 76′ Ngadeu-Ngadjui)
Wolverhampton-Slovan Bratislava 0-0
Borussia-Roma 2-1 (35′ Fazio [AU], 90’+5 Thuram; 64′ Fazio)
Manchester United-Partizan 3-0 (21′ Greenwood, 33′ Martial, 49′ Rashford)
PFK Pleksandrija-Saint Etienne 2-2 (84′ Bezborodko, 90’+1 Zaderaka; 24′ Khazri [R], 72′ Camara)
Braga-Besiktas 3-1 (14′ e 37′ Paulinho, 81′ Eduardo; 29′ Boyd)

Europa League, Borussia Moenchengladbach-Roma 2-1: Thuram gela i giallorossi al 94′, qualificazione a rischio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy