Empoli, Moreo: “Dobbiamo dare un segnale al campionato, voglio tornare al gol”. E su Palermo…

Empoli, Moreo: “Dobbiamo dare un segnale al campionato, voglio tornare al gol”. E su Palermo…

Le parole del neo centravanti dei toscani ed ex Palermo che ha trovato una nuova casa dopo l’addio ai rosanero

Stefano Moreo si prende l’Empoli.

L’ex attaccante del Palermo, trasferitosi in Toscana nell’ambito della maxi operazione di mercato portata a termine del club empolese, ha già fatto innamorare i suoi nuovi tifosi. Una caratteristica del suo repertorio è sempre stata senza dubbio quella di non mollare mai e di dare sempre il 100%, a confermarlo le prestazioni con la maglia rosanero delle stagioni precedenti. Il centravanti milanese, attraverso le colonne de ‘La Nazione‘, ha così commentato il suo arrivo in biancazzurro.

“Credo ­ che sia uno stimolo in più per fare bene. Dove ci sono tanti giocatori forti, e qui ce ne sono, è fondamentale dare il massimo. Questo ci porta a fare tutti qualcosa in più. Le scelte, poi, toccano al mister. Vogliamo dare subito un segnale al campionato, ma dobbiamo lavorare per migliorare alcuni aspetti che non vanno. L’ ultima gara col Chievo è stata difficile, potevamo fare meglio. Ci manca ancora qualcosa per arrivare al top, ma sappiamo di avere delle qualità. Dobbiamo crescere nella gestione del pallone. Si può fare sempre meglio, ma sono contento di far parte di questo gruppo. Sto cercando di arrivare anche io al massimo, spero di trovare presto il gol anche in campionato. Empoli piazza diversa rispetto a Palermo? È normale che ci sia pressione, dobbiamo dimostrare di essere quella squadra che vuol tornare subito in A. La gente è tranquilla, ti lascia lavorare. Anche questo è un bene, lo avete visto meglio di me negli ultimi anni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy