Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIO E CURIOSITA'

Eliteserien, scandalo Brann: orgia, alcool e droga allo stadio. La Polizia indaga

Eliteserien, scandalo Brann: orgia, alcool e droga allo stadio. La Polizia indaga

Clamoroso quanto accaduto in Norvegia. Il Brann Bergen, squadra della Eliteserien, massima divisione norvegese, è salita alla ribalta per episodi che fanno gridare allo "scandalo". Alcool, sostanze stupefacenti e orgia all'interno del Brann Stadion

⚽️

Bufera in Norvegia!

Nell'Eliteserien, massima divisione norvegese, il Brann Bergen è salito alla ribalta delle cronache per un episodio che ha visto coinvolti 12 giocatori. Lo scorso 11 agosto, infatti, i calciatori in questione introducendosi clandestinamente all'interno dell'impianto sportivo locale, il "Brann Stadion", hanno partecipato a un'orgia con sette ragazze e una notevole quantità di alcol e sostanze illegali. Tale comportamento ha subito fatto scattare un'indagine interna da parte del club che in giornata ha comunicato il licenziamento per grave condotta del centrocampista Kristoffer Barmen. Un altro tesserato coinvolto quale il portiere Mikkel Andersen ha spontaneamente deciso di rescindere il contratto che lo legava al club, a causa anche delle gravi conseguenze riscontrate all'interno del proprio nucleo familiare. I restanti dieci calciatori coinvolti, invece, hanno soltanto subìto un richiamo verbale ufficiale dalla società. Il club ha fatto inoltre sapere che la Polizia locale sta indagando su un possibile reato penale a carico dei diretti interessati alla vicenda.

Nel frattempo il Brann è sceso in campo per la sedicesima giornata del campionato, è arrivata una pesante sconfitta per 3-1 in casa dello Stromgodset. Nonostante il gol del vantaggio firmato nel primo tempo da Heggebo, nella ripresa è arrivata la rimonta dei padroni di casa grazie ai gol di Stengel, Valsvik e Gulliksen.