Crotone, Serse Cosmi: “Voglio vedere una squadra feroce. Il Torino ha una rosa importante”

Le dichiarazioni del neo tecnico dei calabresi

crotone

Il Crotone ha vissuto una prima parte di stagione travagliata, con poche soddisfazioni e tanti problemi.

VIDEO Atalanta-Crotone, manita bergamasca: rivedi i gol da cineteca di Ilicic e Miranchuk

La squadra inizialmente affidata a Giovanni Stroppa non ha ottenuto i risultati sperati e occupa l’ultimo posto in classifica. Per invertire la rotta e raggiungere una salvezza che al momento appare proibitiva la squadra calabrese si è affidata a Serse Cosmi. L’ex allenatore tra le altre di Trapani e Palermo ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’importantissimo match contro il Torino.

Serse Cosmi sottolinea come i granata abbiano una rosa molto completa e competitiva: “Affrontiamo un Torino dal valore indiscutibile. Hanno passato dieci giorni che non sono normali, ma hanno una rosa importante e Nicola è difficile da affrontare: quello che ha fatto qui salvando la squadra ci deve servire da insegnamento. Mette benissimo in campo le sue squadre, con grande carattere e non penso che verranno qui per difendersi”.

Il neo tecnico dei calabresi vuole provare subito a dare la svolta trovando un risultato positivo: “Vorrei invertire la rotta subito, questa squadra ha dei valori tecnici che non dovrebbero vedere questa classifica. Per restare in Serie A serve ferocia: ce l’ha l’Inter che è in testa, figuriamoci l’importanza per chi sta in fondo alla classifica. A Bergamo ho visto cose buone, ma venivamo da una sola seduta di allenamento insieme. Ora non bisogna piangersi addosso e dobbiamo giocare da uomini, non solo da calciatori: per molti sarà la gara verità. Messias? È straordinario, ma deve partire più dietro per le qualità che ha. Così può essere devastante”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy