Lutto nel calcio spagnolo: morto il centrocampista Reyes in un incidente stradale

Lutto nel calcio spagnolo: morto il centrocampista Reyes in un incidente stradale

Tragedia nel mondo del calcio: è morto questa notte il centrocampista spagnolo José Antonio Reyes, ex Real Madrid e Siviglia, a causa di un incidente stradale

Il calcio spagnolo a lutto per la prematura scomparsa di José Antonio Reyes, centrocampista dell’Extremadura.

Il giocatore originario di Utrera è deceduto in un incidente avvenuto nella notte tra venerdì e sabato nell’autostrada che collega la cittadina dell’Andalusia a Siviglia. Le dinamiche dell’accaduto sono ancora al vaglio degli inquirenti. A dare notizia della tragedia è stato il Siviglia, club in cui il trentacinquenne aveva a lungo militato nella sua carriera, che ha espresso il proprio cordoglio attraverso un tweet.

Il centrocampista si era reso protagonista in Spagna e non solo nell’ultimo decennio vestendo numerose maglie di top club: proprio quella del Siviglia agli albori, con la quale ha esordito a soli sedici anni (il più piccolo nella storia degli andalusi) ed ha collezionato ben 242 presenze e 37 goal conquistando per tre volte l’Europa League, poi quelle di Atletico MadridReal Madrid. Una parentesi anche in Premier League con l’Arsenal, con cui ha vinto il titolo nazionale. Il giocatore si era trasferito a gennaio in Segunda Divisione, dopo una breve avventura in Cina, all’Extremadura, con cui in questa stagione aveva conquistato la salvezza. Una carriera gloriosa che si interrompe nel peggiore dei modi.

Una notizia a cui è impossibile credere, impossibile da digerire, quanto è dura Dio mio. Un dolore troppo grande. Corri sulla fascia sinistra anche da lassù”, ha commentato il direttore sportivo del Siviglia Monchi attraverso un tweet.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy