serie c

LIVE Palermo-Avellino, la conferenza stampa di Filippi: segui la diretta

LIVE Palermo-Avellino, la conferenza stampa di Filippi: segui la diretta

Le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal tecnico rosanero alla vigilia della sfida Palermo-Avellino

Mediagol (bf) ⚽️

-

- 30 ott

TERMINA QUI LA CONFERENZA STAMPA DI FILIPPI

- 30 ott

"Giron? Sta facendo molto bene, deve continuare a giocare come sta facendo. Fella? Nomale che l'autostima ti aiuti a lavorare meglio, Peppe si è sempre allenato con impegno e professionalità. Adesso sta bene fisicamente e in più si è anche sbloccato, è il giocatore che abbiamo preso e che ora ha preso i giri giusti. Delegazione Palermo per Catania? Un'iniziativa speciale e di cuore, qualcosa di normale e naturale. La società si è subito prodigata per dare aiuto ai nostri 'cugini'. E' giusto andare in soccorso al popolo catanese, così come i nostri tifosi sono stati vicini ai supporters etnei. Queste iniziative avvicinano le due tifoserie nonostante esista, sportivamente parlando, dell'astio".

- 30 ott

"Avellino pieno di palermitani? Hanno giocato il jolly lo scorso anno e magari quest'anno si risparmieranno questa vendetta (ride, ndr). Braglia? Non ci siamo chiariti, ma non c'è nulla da chiarire: è vero che lui è da più di 30 anni che allena. Domani ci saluteremo e approcceremo alla partita con la solita grinta che ci contraddistingue. Kanoute? E' un giocatore importante che ti può creare uno squilibrio da un momento all'altro, può far male. Gli faccio un in bocca al lupo, ma che possa ripartire dalla prossima gara".

- 30 ott

"Bari-Catanzaro? La vedremo perchè sarà una bellissima partita, ma dovremo pensare solo a noi stessi. Se oggi poi ci sarà un risultato favorevole o meno vedremo. Silipo? Andrea si è allenato bene in questi giorni: sta bene. Accardi? Andrea sta rientrando da Siviglia, ma non riusciamo ancora a quantificare i tempi di recupero. Dipende dall'intensità di lavoro che riuscirà a svolgere dalla prossima settimana, il problema sembra comunque risolto".

- 30 ott

"Non credo che questa sarà un crocevia per la stagione, ma incontreremo un avversario importante e quindi ci vorranno sofferenza e qualità per portare a casa la gara. Affronteremo un organico forte che punta alla categoria superiore, ci sono diversi calciatori importanti che vestono questa maglia. Somma? Ho deciso di non contrare su di lui per mie esigenze tecniche, ma se sarà bravo a farmi cambiare idea, anche Michele potrà essere reintegrato. Stiamo lavorando su entrambi i moduli, il recupero di Marconi ci dà parecchie variabili e quindi vedremo domani come studiarlo".

- 30 ott

"Crivello? Una scelta tecnica lo ha tenuto fuori dal progetto, per lo stesso motivo ho deciso di reintegrarlo. Roberto si è allenato benissimo e ci può dare delle garanzie, l'atteggiamento del ragazzo è stato quello di soffrire e di saper reagire. Oggi ho comunicato al ragazzo che sarebbe stato convocato e avrebbe fatto parte della gara, è un reinserimento definitivo. Quando ho scelto di escluderlo non riusciva a soddisfare le mie esigenze, adesso mi sembra un giocatore ritrovato che può fare molto bene".

- 30 ott

"Lo scorso anno abbiamo fatto molto bene nel finale di stagione. L'Avellino è una squadra molto forte sia fisica che tecnica e verrà fuori alla distanza per l'organico che ha, non importa se è leggermente in ritardo. Il modulo lo abbiamo cambiato per esigenze numeriche, questa settimana rientra Marconi. Con il nostro piano di gioco (3-4-2-1, ndr) abbiamo ottenuto risultati importanti, l'altro proposto è un'alternativa che ci permette di variare".

- 30 ott

INIZIA LA CONFERENZA STAMPA DI MISTER FILIPPI

12.44

- 30 ott

Il tecnico del Palermo, Giacomo Filippi, interverrà in conferenza stampa alle ore 13.15 per presentare la sfida casalinga contro l'Avellino