Cremonese, Rastelli: “Battere il Palermo non era facile, contento per i miei ragazzi…”

Cremonese, Rastelli: “Battere il Palermo non era facile, contento per i miei ragazzi…”

Le parole del tecnico dei grigiorossi in merito alla vittoria ottenuta contro i rosanero

Terzo risultato utile consecutivo per la Cremonese.

grigiorossi hanno ospitato il Palermo tra le mura dello stadio Giovanni Zini, in quella che è stata la sfida valida per la ventunesima giornata di Serie B: i padroni di casa hanno inflitto ai rosanero la seconda sconfitta consecutiva, ottenendo la vittoria grazie ai gol di Mariano Arini e Francesco Migliore e conquistando momentaneamente l’undicesimo posto in classifica.

Al termine del match il tecnico del club lombardo, Massimo Rastelli, è intervenuto in conferenza stampa, elogiando la prestazione dei suoi uomini: “Oggi abbiamo dato continuità alle buone prestazioni precedenti. Battere la capolista non era facile, abbiamo interpretato bene la gara e avuto molta determinazione. Secondo tempo fantastico. Sono contento per i ragazzi, sta crescendo la fiducia e vincere può aiutarci in questa direzione. Oggi Emmers e Castrovilli erano acciaccati, Emmers c’era solo per fare numero non poteva giocare. Soddimo e Strefezza si sono adattati in mezzo e sulla corsia e hanno risposto molto bene, sono contento per la loro prestazione“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy