Cremonese, Caracciolo: “Dobbiamo rimboccarci le maniche. Non si può più sbagliare…”

Cremonese, Caracciolo: “Dobbiamo rimboccarci le maniche. Non si può più sbagliare…”

Le parole del difensore della Cremonese, Antonio Caracciolo, in merito al periodo negativo della compagine lombarda

Momento no per la Cremonese, reduce da tre sconfitte e un pareggio, che ha bisogno di punti per rialzare la testa e ritrovare il morale. Sarà di vitale importanza per i grigiorossi la sfida di sabato, contro l’Ascoli.

Il difensore della formazione lombarda, Antonio Caracciolo, si è espresso ai microfoni del sito ufficiale del club, parlando della situazione negativa legata alla propria squadra: “Nella partita con il Cosenza abbiamo peccato tantissimo soprattutto sotto il punto di vista dell’atteggiamento e ora dobbiamo rimboccarci le maniche e ripagare la fiducia riposta in noi. Qui ho trovato un gruppo coeso, che ci crede e ha una gran voglia di rivalsa. Nello spogliatoio abbiamo la consapevolezza che da qui in avanti non possiamo più sbagliare. È fondamentale restare uniti e dare il massimo, il nostro compito sarà anche quello di riavere i tifosi dalla nostra parte. Ascoli? Quello di Serie B è un campionato strano dove tutti possono vincere o perdere con tutti. Non dobbiamo pensare agli avversari, ma a noi stessi perché siamo stati capaci di battere il Palermo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy