La Lega tedesca detta le regole per il rush finale di campionato: semi-quarantena e quarantena per i gruppi squadra

La Lega tedesca adotta nuove misure per il contenimento del virus e la tutela dei propri tesserati in vista delle ultime 3 gare di campionato

Borussia Dortmund

Crescono i positivi tra Bundesliga e Zweite Liga. 

Interviene, e lo fa attraverso l’attuazione di nuove misure preventive in vista delle ultime 3 giornate di campionato, la Liga tedesca: costretta a fare i conti con un numero sempre maggiore di tesserati risultati positivi al Covid-19, avvenuto nelle ultime settimane, tra Bundesliga e Zweite Liga. Una situazione che ha spinto i vertici del calcio tedesco a correre ai ripari per tutelare la salute dei propri tesserati.

Nel comunicato diramato in mattinata, si legge che sono previste due fasi. Da lunedì 3 maggio si adotterà un regime di “semi quarantena”: dopo lo svolgimento dei test PCR, tutti i membri del gruppo squadra saranno posti in isolamento nelle proprie abitazioni o nei centri sportivi, con il divieto assoluto di contatti con l’esterno. Successivamente, da mercoledì 12 maggio, tutti i 36 club si recheranno in quarantena nei rispettivi centri sportivi, dopo aver effettuato i test PCR almeno 24 ore prima. Questo ritiro sarà obbligatorio fino al termine dei campionati”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy